musica a scuola

Musica a scuola

Ci siamo preparati ad un evento meraviglioso, unico e pieno di gioia ( soprattutto per noi alunni, che non vediamo l’ora di prenderci una vacanza): il Natale. Ci siamo predisposti ad accogliere questa festa al meglio, in particolare in educazione musicale, che studiamo da tempo superando la nostra pigrizia. Abbiamo cominciato con la canzoncina che ci capita di ascoltare tutti i giorni: Jingle Bells. La nostra professoressa si è occupata di far portare lo strumento che ognuno di noi sapeva suonare, chi l’organetto, chi la fisarmonica, il violino o la batteria ( ognuno ha messo in atto le proprie competenze). Non è lo strumento che conta , perché l’ importante è suonare uniti, tutti insieme.  Devo dire che è questo ciò che conta davvero, sentirci unici ma allo stesso tempo far parte di un gruppo allargato anche durante l’orario scolastico e in armonia. Concludo col dire che questa esperienza ci ha unito e spero che lo rimarremo  anche dopo il Natale, perché qualcuno dimentica che non solo a Natale si è buoni e premurosi, ma tutti i giorni.
LUCREZIA SUMMA I A